Gestione del cambiamento

Pensare, progettare, realizzare, monitorare obiettivi e processi di cambiamento nelle organizzazioni.

Qualsiasi cambiamento è impossibile senza un cambiamento del pensiero, senza la progressiva trasformazione del soggetto, da portatore di pensieri pensati a pensatore pensante.

(Wilfred R. Bion, 1897 – 1979)

Non esiste cosa più difficile da trattare, né più incerta nell’esito, né più pericolosa da gestire, dell’introduzione di nuovi ordinamenti. Perché chi vuole introdurli ha per nemici tutti coloro che ricevono un beneficio dai vecchi ordinamenti, ed ha come tiepidi difensori tutti coloro che dai nuovi ordinamenti trarrebbero vantaggio. Questa tiepidezza nasce in parte per la paura degli avversari, che hanno dalla loro le vecchie leggi, e in parte dallo scetticismo degli uomini che non credono nelle novità se non le vedono ben consolidate.

(Niccolò Machiavelli, 1469 – 1527)