A cosa serve

Obiettivi e prospettive

Il processo di facilitazione serve per

  • sostenere l’efficacia dell’azione di leadership,
  • rendere facili le relazioni,
  • favorire l’espressione delle competenze presenti,
  • far emergere risultati/soluzioni attraverso l’interazione
  • aiutare a far capire ed esplicitare il significato
    delle parole e delle intenzioni
  • comunicare significati attraverso la condivisione
  • favorire il cambiamento

“La facilitazione di gruppo è un processo in cui una persona sostanzialmente neutrale e senza potere decisionale (la cui scelta è accettabile per tutti i componenti del gruppo), fa una diagnosi e interviene per aiutare un gruppo a migliorare il modo con cui prende decisioni e risolve i problemi, così da aumentare l’efficacia del gruppo stesso”

(International Association for Facilitators)