Cos'è

Quali obiettivi si pone e a chi si rivolge.

COS’E’ IL COUNSELING

“Il counseling professionale è un’attività il cui obiettivo è il miglioramento della qualità di vita del cliente, sostenendo i suoi punti di forza e le sue capacità di autodeterminazione.

OBIETTIVI

Il counseling offre uno spazio di ascolto e di riflessione, nel quale esplorare difficoltà relative a processi evolutivi, fasi di transizione, stati di crisi e rinforzare capacità di scelta o di cambiamento.

A CHI SI RIVOLGE

Si rivolge al singolo, alle famiglie, a gruppi e organizzazioni.
Il counseling può essere erogato in vari ambiti. La mia specializzazione si rivolge all’ambito privato, aziendale e interculturale.

“Ho scoperto di avere dei pregiudizi che mi inchiodavano ad una visione apparentemente senza via di uscita; le riflessioni fatte mi hanno aiutata a trovare invece nuove soluzioni.”

Nuovo approccio al lavoro e alle relazioni professionali, a fronte di disagi e conflittualità, impiegata.

“Ho messo in ordine tutta una serie di vicende lavorative che mi hanno messo alla prova in questi anni, sulle quali abbiamo parlato assieme.”

Nuovo approccio al lavoro e alle relazioni p rofessionali, a fronte di disagi e conflittualità , Libero Professionista.

“Ho riflettuto su altre situazioni in cui agisco autonomamente e sono stimato come esperto fuori dall’azienda, ritrovando la forza per decidere cambiamenti significativi anche dentro l’azienda. Mi ha fatto bene.”

Passaggio generazionale in azienda, sviluppo di autostima e consapevolezza di sé nella relazione con il genitore, Giovane Imprenditore.

“Ora riusciamo a parlare e a capirci, a mettere in atto le nostre scelte; è stato importante avere l’aiuto di una persona esterna.”

Passaggio generazionale in azienda, superamento di incomprensioni e conflittualità, Collaboratore familiare